Chiusura e risultati del 2° Bando nazionale per la Certificazione Family Audit

Al 2° Bando nazionale per ottenere la certificazione Family Audit hanno aderito 52 aziende delle quali 17 pubbliche e 35 private. Il Bando pubblicato dal Dipartimento po­litiche familiari di Roma in partnership con l’Agenzia per la famiglia di Trento si è chiuso come stabilito al 31 maggio 2015.

Le 52 nuove organizzazioni coinvolgeranno 81.237 dipendenti. Si affiancano alle 124 organizzazioni già coinvolte nel processo di certificazione e prossimamente inizieranno l'iter per acquisire il marchio Family Audit. Un traguardo importante che conferma la bontà dello stan­dard e delle ricadute positive sul management aziendale. Il Family Audit è una certificazione che aiuta le orga­nizzazioni ad implementare gli strumenti di conciliazione vita-lavoro giungendo a performance virtuose che ot­timizzano la gestione aziendale. I risultati, dopo aver acquisito la certificazione, sono tangibili in termini di mi­glioramento del clima e della cultura aziendale, riduzione dei costi del personale e maggior fidelizzazione dei dipendenti.
Per quanto riguarda la dimensione delle organizzazioni: il 19% sono piccole; il 28% sono medie e il 52% sono grandi.

Allegato: (link su Trentino Famiglia)