Da martedì 7 a venerdì 10 ottobre l'Agenzia provinciale per la famiglia in visita al Land Brandeburgo

La partecipazione rientra in un progetto transnazionale e servirà a spiegare l'organizzazione e l'utilità dei “Distretti Famiglia”. ll Land tedesco, infatti, è impegnato ad affrontare una non facile situazione socio-economica all'interno del suo territorio, vista la mancanza di politiche di conciliazione famiglia/lavoro efficaci.

Durante i quattro giorni di incontri il focus sarà incentrato sui Distretti famiglia: il Land del Brandeburgo è interessato ad approfondire alcuni aspetti in materia di conciliazione famiglia/lavoro (con particolare interesse alle iniziative attuate dai Distretti in tema di “custodia dei bambini”) e, soprattutto, ad apprendere le capacità gestionali ed organizzative dei Distretti famiglia nei rispettivi territori. Saranno affrontati alcuni aspetti di particolare interesse. Ad esempio: "l'organizzazione interna"; "questioni di finanziamento delle attività"; le "mansioni dei coordinatori dei distretti"; "in che modo il lavoro dei distretti famiglia può essere impostato in modo sostenibile".

Obiettivo non secondario per il Brandeburgo sarà di prendere a modello le strategie “family” approntate dall’Agenzia provinciale per la famiglia, la natalità e le politiche giovanili per l’ideazione e diffusione sul territorio tedesco di un analogo brand “family friendly”.