Conciliazione, lavoro e orientamento i temi del convegno “Pensare il Futuro” - Cremona 8 e 9 aprile 2014

Si è tenuto, l’8 e 9 aprile a Cremona, la seconda edizione del convegno “Pensare il Futuro”, organizzato dal Comune di Cremona, ente certificato Family Audit. Gli organizzatori: l'Assessorato alle Politiche Educative (Informagiovani e Ufficio Pari Opportunità) del Comune di Cremona in collaborazione con ISFOL – Istituto per lo Sviluppo della Formazione Professionale dei Lavoratori, ANCI Lombardia, Consigliera di Parità della Provincia di Cremona, ASL della provincia di Cremona e con il contributo di Fondazione Cariplo nell’ambito del progetto Lavoro Subito.

La prima giornata dal titolo “Conciliazione condivisa… Prove tecniche per un cambiamento culturale”, ha coinvolto direttamente la Provincia Autonoma di Trento e tra i testimonial aziendali Enel altra organizzazione certificata Family Audit. I temi trattati hanno spaziato della conciliazione tra i tempi di lavoro e i tempi privati alle politiche educative con particolare attenzione all’inclusione e alla partecipazione attiva delle nuove generazioni. Nella seconda giornata dal titolo, Too Much, sono stati tratte, invece, le tematiche legate ai giovani e il lavoro ove ha visto l’intervento, tra i relatori, di Jean Guichard, professore emerito al Conservatorio Nazionale di Arti e Mestieri di Parigi e le testimonianze di giovani imprenditori.

Approfondimenti