La certificazione Family Audit come criterio di aggiudicazione per l'affidamento per la realizzazione di un progetto educativo

Un progetto educativo sulla Seconda guerra mondiale e la Shoah, che vede coinvolti 450 giovani del Trentino e prevede incontri di formazione sul territorio provinciale, un viaggio in treno in Polonia, che toccherà le città di Cracovia, Auschwitz e Birkenau e a conclusione una rielaborazione e restituzione al territorio dell’esperienza vissuta di persona dai giovani.

Con deliberazione di Giunta provinciale nr. 2738 del 20/12/2013 si sono stabiliti gli elementi di valutazione per l’aggiudicazione della realizzazione del progetto, tramite trattativa privata. In particolare vengo assegnati 10 punti per: "Lavoro di rete e comunicazione sul territorio con particolare attenzione alle politiche di conciliazione famiglia e lavoro anche secondo la legge 53/2000, compreso lo standard Family Audit e/o equivalenti". La scelta dell’aggiudicatario avverrà con il criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa.

Per informazioni sul progetto rivolgersi a:

Agenzia per la famiglia, la natalità e le politiche giovanili
Ufficio giovani e servizio civile
Via Gilli, 4
38121 Trento
tel: 0461/497200

Comunicato Stampa

Delibera - All. 1 - All. 2