Newsletter n.21 Settembre 2013

Premio conciliazione vita-lavoro anno 2013

E’ stato indetto il bando per l’assegnazione del “Premio Conciliazione vita-lavoro anno 2013”. I criteri e le modalità di partecipazione sono contenuti nella deliberazione della Giunta provinciale n. 1754 del 23 agosto 2013. Saranno premiate le organizzazioni private e pubbliche, con sede legale o operativa sul territorio provinciale, che hanno attivato iniziative concrete e misure specifiche a favore dell’occupazione femminile con particolare riguardo alla conciliazione tra vita e lavoro.

 

Approfondimenti e documentazione


Nella Valle dei Laghi nasce il decimo Distretto Famiglia

La Valle dei Laghi diventa il decimo Distretto Famiglia in Trentino dopo l’emanazione della legge provinciale n. 1 del marzo 2011. L’accordo siglato il 27 agosto scorso, tra la Provincia autonoma di Trento con l'assessore alla salute e alle politiche sociali Ugo Rossi e la Comunità della Valle dei Laghi, coinvolge i comuni di Vezzano, Terlago, Lasino, Calavino, Cavedine, Padergnone; l'Apt Trento Bondone Valle dei Laghi; il Forum delle associazioni familiari del Trentino e alcune realtà commerciali ed economiche quali i ristoranti-pizzeria "Il giardino delle spezie" e "Genzianella", la Cassa rurale della Valle dei Laghi, la fondazione Aida.

Obiettivo del Distretto è quello di centrare il percorso non solo sulla realizzazione di servizi e di iniziative a favore della famiglia, ma anche sull’accrescimento dell'attrattività del territorio a sostegno dello sviluppo locale.

 


Gemellaggio tra Provincia di Trento e Comune di Palermo

Avviato il gemellaggio tra la Provincia Autonoma di Trento e il Comune di Palermo il cui focus mira al rafforzamento del sistema dei servizi e delle iniziative a favore della famiglia. Questo progetto rientra nel programma europeo PON Governance e assistenza tecnica, azione AGIRE 2007-2013 “Attivazione, Gemellaggi, Internazionalizzazione, Regionale, Esperienze di successo”.

Il denominatore comune che lega le due istituzioni riguarda la promozione di iniziative e azioni concrete rivolte allo sviluppo della famiglia intesa come veicolo di crescita della società stessa. In quest’ottica, già l’anno scorso, il Comune di Palermo ha aderito alla sperimentazione nazionale della certificazione Family Audit promossa dal Dipartimento per le politiche della famiglia di Roma ottenendo, nel maggio 2013, il certificato base rilasciato dalla Provincia autonoma di Trento.

 

News gemellaggio

Documento progetto di gemellaggio


In arrivo due nuove pubblicazioni “Family Audit”

Saranno presto a disposizione due pubblicazioni sul tema conciliazione vita-lavoro, curate dall’Agenzia provinciale per la famiglia, la natalità e le politiche giovanili della Provincia autonoma di Trento. Con il supporto organizzativo dell’Università degli studi di Trento e di tsm-Trentino School of Management, tre partecipanti al master di secondo livello in Gestione delle politiche familiari, Cristina Calzavara, Mariachiara Franzoia e Alexandra Ramirez, hanno realizzato ciascuna un proprio project work.

Le tre ricerche sono raccolte nella pubblicazione “Family audit. La certificazione che valorizza la persona, la famiglia e le organizzazioni” il cui scopo è quello di far conoscere gli effetti positivi che le azioni di conciliazione attivate dalle organizzazioni grazie al processo Family Audit producono non solo all’interno delle singole aziende ma anche su tutta la comunità.

La seconda pubblicazione: “Conciliazione famiglia-lavoro e la certificazione Family Audit” è la tesi con la quale Silvia Girardi ha conseguito la laurea in psicologia presso l’Università degli studi di Trento. Da una panoramica sulla normativa in tema di conciliazione, si passa ad illustrare lo standard Family Audit e la sua applicazione, per concludere lo studio con un case-study effettuato all’interno di un’organizzazione trentina.

 

Pubblicazione: Family audit. La certificazione che valorizza la persona, la famiglia e le organizzazioni.

Pubblicazione: Conciliazione famiglia-lavoro e la certificazione Family Audit


Indagine conoscitiva sulla conciliazione famiglia-lavoro in trentino

Il 4 settembre 2013 il Consiglio provinciale di Trento ha approvato un provvedimento in merito ai risultati dell’”Indagine conoscitiva” che la Seconda Commissione aveva attivato sulla “promozione di interventi volti alla valorizzazione del lavoro femminile e alla conciliazione famiglia-lavoro”

Il Consiglio prendendo atto dei risultati auspica, sulla scorta della significativa legislazione italiana e provinciale già esistente, che in futuro vi sia sul problema un sempre maggiore impegno per la realizzazione di politiche riferite all'occupazione femminile e alla conciliazione dei tempi familiari e al contempo siano adottate, alla luce delle criticità evidenziate dall’indagine, efficaci misure di intervento nelle organizzazioni trentine.

 

Indagine conoscitiva

Comunicato stampa


Appuntamento con il primo “Family Bike Day 2013” il 29 settembre in Valsugana

Il Family Bike Day è una gara non competitiva che si svolgerà il 29 settembre 2013 per tutti, bambini e adulti che hanno voglia di pedalare in compagnia sulla pista ciclabile della Valsugana. La gara è articolata in due percorsi di diversa difficoltà.

Il Family Bike Day è un’iniziativa che nasce dalla collaborazione tra l’Agenzia Provinciale per la Famiglia della Provincia Autonoma di Trento, i partner del Distretto Famiglia Valsugana e Tesino ed alcuni enti ed associazioni del territorio che insieme intendono promuovere il benessere delle famiglie anche attraverso momenti ricreativi e salutari come una pedalata all’aria aperta.

 

Iscrizione e programma