Newsletter n.20 Agosto 2013

Certificazioni Family Audit

Il numero delle organizzazioni certificate Family Audit continua ad aumentare. Sono 8 i nuovi certificati base rilasciati nel mese di giugno: Comune di Laives (BZ); Comune di Rignano Flaminio (Roma); Fondazione San Giovanni Battista con sede a Ragusa; CTM Altromercato Società Cooperativa di Bolzano; Forum Media Edizioni s.r.l. con sede a Verona; Con.Solida s.c.s. di Trento e UIL del Trentino.

E a luglio è stata riconosciuta la certificazione base ad altre 6 organizzazioni: Provincia di Novara; Comune di Castelnuovo del Garda; Consorzio Icaro s.c.s. di Foggia; SE.GES.AM s.r.l. con sede a Pesaro; Risto3 s.c. di Trento; AiBi (Associazione Amici dei Bambini) con sede a San Giuliano Milanese.

 


Le certificazioni Family Friendly premiano

Sulla piattaforma informatica Family Audit è stata creata una sezione dedicata ai sistemi premianti legati ai marchi family friendly: Family Audit, Family in Trentino, Esercizio Amico dei Bambini. Le certificazioni costituiscono un elemento premiante per l'accesso a contributi pubblici e per la partecipazione a bandi, gare e appalti. Alcune amministrazioni presenti sul territorio trentino hanno reso concreta questa possibilità. Nel portale Family Audit si possono trovare le indicazioni e le modalità di accesso alle agevolazioni e alle varie opportunità offerte alle organizzazioni certificate dal sistema premiante.

 

Per approfondimenti: Sistema premiante


Festival della famiglia 2013. Pubblicati gli atti

Dal 25 al 27 ottobre 2012 si è svolto a Riva del Garda la prima edizione del Festival della Famiglia. Sul sito www.trentinofamiglia.it si può leggere la presentazione degli Atti che riportano le relazioni degli esperti partecipanti all’evento. Si troverà, inoltre, in allegato l’indice del volume e le pagine introduttive.

La "Parte settima" della pubblicazione dal titolo: "Sistemi di auditing" è particolarmente dedicata al tema della conciliazione spaziando anche su esperienze provenienti da fuori dall’Italia. Il tema viene illustrato sotto vari punti di vista da Francesca Pelaia, Andrea Brandolini, Marc Grau, Mariangela Franch e Danielle Hartmann.

La pubblicazione completa può essere richiesta all’Agenzia provinciale per la famiglia, la natalità e le politiche giovanili tramite e-mail: agenziafamiglia@provincia.tn.it.

 

Per approfondimenti: Atti del Festival


Valorizzazione del lavoro femminile e della conciliazione famiglia-lavoro

La Seconda Commissione permanente del Consiglio provinciale della Provincia Autonoma di Trento ha approvato il 18 luglio 2013 la relazione conclusiva dell'indagine conoscitiva "Promozione di interventi volti alla valorizzazione del lavoro femminile e alla conciliazione famiglia-lavoro". Il testo, elaborato in collaborazione con la Quarta Commissione permanente, dà attuazione alla mozione n. 135/XIV.

 

La relazione è consultabile qui


Per qualità gli asili nido trentini sono al 2° posto in Italia

Il Trentino si trova in classifica al secondo posto dietro l’Emilia-Romagna, per la diffusione degli asili nido in termini di numerosità degli utenti pari al 23,3% dei bambini tra 0 e 2 anni (a livello nazionale è l’11%).

La percentuale di Comuni, che offrono il servizio di asilo nido sia sotto forma di strutture o di trasferimenti alle famiglie per la fruizione di servizi privati, è passata dal 32,8% del 2003/2004 al 48,1% del 2011/2012. Il numero dei bambini tra zero e due anni che vivono in uno di questi Comuni è invece passato dal 67% del 2003/2004 al 77,7% del 2011/2012.I servizi socio-educativi per la prima infanzia rappresentano, dunque, una componente importante dell’offerta pubblica di welfare in Trentino.

Il Family Audit nella sua opera di promozione della conciliazione famiglia-lavoro invita le organizzazioni che richiedono certificazione, ove si riscontra la necessità, a realizzare asili nido aziendali o a farsi promotrici per l’attivazione di tali servizi sul territorio. In questo modo contribuisce ad allargare l’offerta di un servizio che aiuta i lavoratori e le proprie famiglie nei carichi di cura.

 


"Trethemi" la rivista della Bottega Solidale

"Trethemi" è una rivista trimestrale di formazione ed informazione in diritto, psicologia e scienze dei servizi sociali. Uno degli scopi della rivista è quello di informare il cittadino sulle principali novità dotandolo degli strumenti necessari per meglio comprendere il funzionamento e l’accesso ai servizi.

La pubblicazione n. 5 – aprile/giugno 2013 - nella sezione riservata alle "Buone prassi" presenta lo standard Family Audit descrivendo il percorso che le organizzazioni affrontano per acquisire la certificazione e sottolineandone l’importanza in tema di conciliazione famiglia-lavoro.

 

Per approfondimenti: La Bottega Solidale