Promozione di reti di famiglie - 24 maggio 2013

Un percorso di formazione di tre giorni “Promuovere reti di famiglie” organizzato dalla Caritas Italiana si è svolto a Trento dal 22 al 24 maggio. E’ stata l’occasione per illustrare le buone pratiche attivate in Trentino a favore delle famiglie.
I punti di forza, a partire dalla legge provinciale sul benessere familiare n. 1/2011, sono stati presentati da Luciano Malfer, dirigente dell’Agenzia Provinciale per la Famiglia ,ed è stato ribadito come le politiche per la famiglia si devono distinguere dalla politiche sociali. Occorre lavorare sul territorio affinché tutto il Trentino diventi “amico della famiglia”. Erano presenti anche i referenti del Forum delle Associazioni familiari del Trentino e dell'associazione Ama. Monsignor Lauro Tisi vicario generale dell'arcidiocesi di Trento, don Albino Dell'Eva delegato vescovile per il Centro Famiglia con Roberto Calzà direttore della Caritas diocesana hanno presentato i capisaldi della pastorale familiare locale alla Caritas italiana e il percorso intrapreso per aderire allo standard del "Family Audit". Anche Caritas italiana è un'organizzazione impegnata nella certificazione aziendale Family Audit.

Per approfondimenti: link