L’Ente di certificazione

La Provincia Autonoma di Trento è l’Ente di certificazione dello standard Family Audit. Essa è anche proprietaria del marchio Family Audit.
E’ compito dell’Ente di certificazione:

  • promuovere il Family Audit nelle appropriate sedi;
  • istituire il Consiglio dell’Audit;
  • provvedere alla formale concessione del certificato Family Audit e certificato Family Audit Executive;
  • accreditare i consulenti e i valutatori Family Audit;
  • organizzare la formazione dei consulenti e dei valutatori e mettere a disposizione di questi gli strumenti necessari per la realizzazione del processo Family Audit;
  • informare i consulenti e i valutatori in merito agli sviluppi dell’Audit;
  • organizzare almeno una volta all’anno un incontro di formazione, informazione e scambio di esperienze tra i consulenti, i valutatori, i membri del Consiglio dell’Audit e altri soggetti interessati e coinvolti;
  • garantire il supporto necessario per l’efficace attuazione del processo dell’Audit;
  • gestire ed aggiornare il registro pubblico delle organizzazioni in possesso dei certificati Family Audit e certificato Family Audit Executive;
  • gestire ed aggiornare il registro pubblico dei consulenti e dei valutatori e verificare costantemente la qualità delle prestazioni dei consulenti e dei valutatori, tramite sondaggi e strumenti di monitoraggio della qualità;
  • gestire ed aggiornare la piattaforma dedicata all’Audit; compresi gli strumenti e la modulistica;
  • contribuire al miglioramento del processo stesso, anche tramite la realizzazione di periodici e sondaggi sull’efficacia e sugli effetti socio-economici del processo di Audit nelle organizzazioni.
(Data ultimo aggiornamento: 11/05/2017)