È nato il “Distretto Family Audit Le Palazzine” promosso e gestito da aziende private.

A suggellare l’avvio del progetto sperimentale di sistema, l’Agenzia per la famiglia, natalità e politiche giovanili della Provincia autonoma di Trento con la sottoscrizione di un protocollo che coinvolge alcune aziende. I “Distretti Family Audit” sono contemplati dalle Linee guida della certificazione Family Audit approvate dalla Giunta provinciale trentina con Deliberazione n. 2082 del 24 novembre 2016 sulla base dell’art. 16 della L.P. 1/2011.

Capofila del Distretto è Bauer S.p.a., azienda del settore food attiva in Trentino dal 1929, insieme a Delta Informatica S.p.a., azienda storica trentina che opera nel mercato delle soluzioni e dei servizi ICT dal 1980, e a Dedagroup S.p.a., tra i principali protagonisti nell’Information Technology. Le tre aziende hanno unito le forze per capitalizzarle e favorire l’istituzione, il mantenimento e la diffusione di servizi interaziendali e soluzioni logistiche che favoriscano la quotidianità dei lavoratori e della lavoratrici in un contesto di welfare territoriale

L’idea è nata a valle della Certificazione Family Audit e dall’analisi del contesto produttivo di riferimento, innanzitutto interpretando il welfare aziendale come ambiziosa frontiera dell’innovazione organizzativa e quindi la rete tra imprese quale strumento per creare servizi in modo efficace ed efficiente al tempo stesso.

Maggiori informazioni qui: http://www.trentinofamiglia.it/Attualita/Archivio-2017/Febbraio/E-nato-i...