Accordo di collaborazione tra la Provincia autonoma di Trento e il Comune di Cremona in tema di certificazione Family Audit. In rilievo

L’11 novembre 2016 è stato sottoscritto l’Accordo di collaborazione tra l’Agenzia provinciale per la famiglia, la natalità e le politiche giovanili della Provincia autonoma di Trento e il settore Politiche sociali del Comune di Cremona per sviluppare nel proprio territorio lo standard Family Audit, la certificazione che favorisce la conciliazione vita-lavoro-famiglia. Un Accordo che avrà validità di tre anni.

Altre cinque nuove organizzazioni certificate Family Audit per la prima volta. In rilievo

Il Consiglio Audit del 26 ottobre 2016 ha assegnato due certificati finali Family Audit rispettivamente alla Provincia di Cagliari e all’Istituto di Fisiologia clinica del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR). Ha riconosciuto, inoltre, il certificato base a cinque organizzazioni del secondo bando della sperimentazione nazionale.

Accordo in Conferenza Stato-Regioni sul lancio nazionale del marchio Family Audit In rilievo

La Presidenza del Consiglio dei Ministri, su indicazione del Ministro per gli Affari regionali e le autonomie con delega alle Politiche per la famiglia, Enrico Costa, ha approvato l'Accordo tra il Governo, le Regioni e la Provincia autonoma di Trento, che ha come obiettivo la promozione e la realizzazione in ambito sia pubblico che privato dello standard Family Audit.

Nuove certificazioni per il secondo bando

Con la seduta del Consiglio dell'Audit del 6 ottobre 2016 si è ampliata in maniera significativa l'attribuzione di certificazioni Family Audit alle organizzazioni aderenti al secondo bando della sperimentazione nazionale.

Il presidente Rossi dal ministro Costa: il Trentino un modello per le politiche familiari

Il Trentino un modello per il resto del Paese per quanto riguarda le politiche familiari, nelle loro varie forme, dalla conciliazione lavoro-vita al sostegno ai nuclei familiari meno abbienti: questo in sintesi quanto emerso oggi a Roma nel corso dell'incontro fra il governatore del Trentino Ugo Rossi, accompagnato dal dirigente dell'Agenzia provinciale per la famiglia Luciano Malfer, e il ministro agli Affari regionali e Autonomie Enrico Costa.

Pagine

Subscribe to Family Audit RSS